COLOMBAIOLO

BRUNELLO RISERVA


Le migliori uve Sangiovese della proprietà sono state destinate alla produzione del Colombaiolo Brunello di Montalcino Riserva. Per questo Brunello, l’enologo esegue la vinificazione con la macerazione delle bucce a temperatura controllata in tini di legno per 25 giorni giorni. Il vino viene poi fatto affinare per 4 anni in botti grandi di rovere di Slavonia per rafforzare la struttura innata del vino e per elevare quell’incredibile potenzialità d’invecchiamento per la quale il Brunello di Montalcino è famoso.

SCHEDA TECNICA PROFILO D'ANNATA

COLOMBAIOLO

BRUNELLO DI MONTALCINO

RISERVE DOCG


ILe migliori uve Sangiovese della proprietà sono state destinate alla produzione del Colombaiolo Brunello di Montalcino Riserva. Per questo Brunello, l’enologo esegue la vinificazione con la macerazione delle bucce a temperatura controllata in tini di legno per 25 giorni giorni. Il vino viene poi fatto affinare per 4 anni in botti grandi di rovere di Slavonia per rafforzare la struttura innata del vino e per elevare quell’incredibile potenzialità d’invecchiamento per la quale il Brunello di Montalcino è famoso.


SCHEDA TECNICA PROFILO D'ANNATA

IL CARATTERE


Colore: Rosso rubino intenso.

Profumo: Vino di grande complessità, fine ed elegante. Presenta le note fruttate tipiche del Sangiovese, integrate alle spezie donate dalla lunga permanenza in botte
Gusto: Complesso, vellutato ed armonico, con tannini ben maturi e avvolgenti, in equilibrio con una piacevole acidità.

IL CARATTERE


Colore: Rosso rubino intenso.

Profumo: Vino di grande complessità. Presenti note fruttate tipiche del Sangiovese, integrate alle spezie donate dalla lunga permanenza in botte.
Gusto: Complesso, vellutato ed armonico, con tannini ben maturi e avvolgenti, in equilibrio con una piacevole acidità.

L'ABBINAMENTO


L’eleganza ed il corpo armonico del vino consentono abbinamenti con piatti strutturati con carni rosse e selvaggina. Ottimo con formaggi stagionati, muffettati ed erborinati.

L'ABBINAMENTO


L’eleganza ed il corpo armonico del vino consentono abbinamenti con piatti strutturati con carni rosse e selvaggina. Ottimo con formaggi stagionati, muffettati ed erborinati.

AWARDS


Jancis Robinons 16,5/20

Wine Enthusiast 92/100

SCARICA TUTTI GLI AWARDS

IL SANGIOVESE


Il Sangiovese Grosso è tra i più importanti vitigni a bacca rossa in Italia, alla base delle più prestigiose denominazioni toscane.

Ha una foglia media di colore verde chiaro, un grappolo medio, compatto, cilindrico-piramidale e un acino medio-grande, con buccia di colore nero-violaceo e ricca di pruina, non molto spessa.

IL GALESTRO


Si tratta di una materia, una terra, inimitabile per resistenza e qualità, un prodotto naturale straordinario utilizzato fin dagli antichi etruschi. La composizione del Galestro permette all’apparato radicale di andare molto in profondità, mentre il sottostrato in blocchi compatti consente il trattenimento dell’acqua anche nelle annate più siccitose.

IL SANGIOVESE


Il Sangiovese Grosso è tra i più importanti vitigni a bacca rossa in Italia, alla base delle più prestigiose denominazioni toscane.

Ha una foglia media di colore verde chiaro, un grappolo medio, compatto, cilindrico-piramidale e un acino medio-grande, con buccia di colore nero-violaceo e ricca di pruina, non molto spessa.

IL GALESTRO


Si tratta di una materia, una terra, inimitabile per resistenza e qualità, un prodotto naturale straordinario utilizzato fin dagli antichi etruschi. La composizione del Galestro permette all’apparato radicale di andare molto in profondità, mentre il sottostrato in blocchi compatti consente il trattenimento dell’acqua anche nelle annate più siccitose.

IL TERROIR


Il terroir del Brunello di Montalcino è un mosaico caratterizzato da un sistema collinare con caratteristiche del suolo molto diverse.

Podere Casisano è dominato da terreni galestrosi con un ricco scheletro, che imprimono alle uve caratteristiche uniche che si riscoprono ad ogni sorso.

LA CANTINA


Muovendosi da una stanza all’altra, camminando fra le maestose botti di rovere, si scopre dove il Brunello di Casisano silenziosamente si affina e invecchia.

E proprio qui, nella storica cantina della tenuta, che il frutto dei nobili vigneti, della maestria e della passione nel lavoro, della tradizione e negli affinamenti in legno, viene custodito.

IL TERROIR


Il terroir del Brunello di Montalcino è un mosaico caratterizzato da un sistema collinare con caratteristiche del suolo molto diverse.

Podere Casisano è dominato da terreni galestrosi con un ricco scheletro, che imprimono alle uve caratteristiche uniche che si riscoprono ad ogni sorso.

LA CANTINA


Muovendosi da una stanza all’altra, camminando fra le maestose botti di rovere, si scopre dove il Brunello di Casisano silenziosamente si affina e invecchia.

E proprio qui, nella storica cantina della tenuta, che il frutto dei nobili vigneti, della maestria e della passione nel lavoro, della tradizione e negli affinamenti in legno, viene custodito.

IL TERROIR


Il terroir del Brunello di Montalcino è un mosaico caratterizzato da un sistema collinare con caratteristiche del suolo molto diverse.

Podere Casisano è dominato da terreni galestrosi con un ricco scheletro, che imprimono alle uve caratteristiche uniche che si riscoprono ad ogni sorso.

LA CANTINA


Muovendosi da una stanza all’altra, camminando fra le maestose botti di rovere, si scopre dove il Brunello di Casisano silenziosamente si affina e invecchia.

E proprio qui, nella storica cantina della tenuta, che il frutto dei nobili vigneti, della maestria e della passione nel lavoro, della tradizione e negli affinamenti in legno, viene custodito.

AWARDS


Jancis Robinons 16,5/20

Wine Enthusiast 92/100


SCARICA TUTTI GLI AWARDS
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn